ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Siria: almeno 500 civili morti nei bombardamenti a Ghouta Est

euronews_icons_loading
Siria: almeno 500 civili morti nei bombardamenti a Ghouta Est
Dimensioni di testo Aa Aa

Non c'è tregua nella Ghouta Orientale, enclave nelle mani dei ribelli alle porte di Damasco, dove nella notte tra venerdì e sabato hanno proseguito i bombardamenti da parte del regime di Bashar Al Assad.

Secondo l'ultimo bilancio diffuso dall'Osservatorio siriano per i diritti umani, da quando sono iniziati i bombardamenti domenica scorsa, sarebbero almeno 505 i civili morti, di cui 123 bambini e oltre 2400 i feriti. L'ONG sostiene inoltre che abbia preso parte agli attacchi anche l'aviazione russa, notizia prontamente smentita dal Cremlino.

A Douma, principale città della Ghouta Orientale, sono stati scoperti dopo gli ultimi bombardamenti diversi corpi, tra cui quelli di alcuni bambini, che sono stati trasportati in una clinica di fortuna.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.