EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Massacro in Florida annunciato su youtube

Massacro in Florida annunciato su youtube
Diritti d'autore 
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Nikolas Cruz aveva predetto il suo gesto

PUBBLICITÀ

Lo aveva detto su youtube quali fossero le sue intenzioni Nikolaus Cruz, il killer della scuola in Florida che ha ucciso 17 persone e ne ha ferite altre decine. «Diventerò un professionista di stragi nelle scuole» il 19enne autore del massacro del liceo di Parkland lo aveva annunciato con un post lo scorso settembre. E la Fbi era stata informata, ricevendo almeno due segnalazioni su quelle frasi deliranti, ma minacciose. Dopo una breve indagine, però, si decise di accantonare la vicenda. E le minacce furono ignorate.

Non senza un certo imbarazzo lo stesso portavoce dell'ufficio federale che aveva ricevuto le segnalazioni ha dovuto ammetterlo davanti alle telecamere: "Il commento diceva che sarò un cecchino scolastico professionista. La Fbi ha cercato di svolgere indagini per identificare il responsabile del commento".

Sembra impossibile che nessuno si fosse accorto di quel ragazzo molto difficile, con evidenti disturbi mentali e che le informazioni assunte a livello federale non fossero state condivise con la polizia locale che avrebbe potuto almeno effettuare un controllo. Una comunicazione ridicola almeno corresponsabile della strage nella scuola della Florida.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Biden ai corrispondenti: "Liberare i giornalisti imprigionati, Trump bambino di 6 anni"

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York