This content is not available in your region

FBI aveva sottovalutato l'allarme sul rischio strage

Access to the comments Commenti
Di Euronews
FBI aveva sottovalutato l'allarme sul rischio strage

Stando a quanto riferisce l'Fbi, le indicazioni ricevute su Cruz avvertivano sul fatto che il giovane potesse "potenzialmente condurre una sparatoria a scuola" sulla base del fatto che aveva manifestato "desiderio di uccidere, comportamento sopra le righe e postato messaggi inquietanti su social media". Informazioni che l'agenzia avrebbe dovuto analizzare e trasmettere all'ufficio competente. "Abbiamo stabilito che questo protocollo non e' stato seguito", si legge nella nota, "le informazioni non furono inviate all'ufficio di Miami e all'epoca non furono condotte ulteriori indagini".