ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Trump a Davos sfida l'Europa sul protezionismo

euronews_icons_loading
Trump a Davos sfida l'Europa sul protezionismo
Diritti d'autore  REUTERS/Denis Balibouse
Dimensioni di testo Aa Aa

Donald Trump è arrivato a Davos, in Svizzera, al World Economic Forum.

C'è grande attesa al meeting annuale del gotha economico planetario per il discorso del presidente, in agenda domani, ma già oggi sarà il protagonista, sulla scia delle critiche lanciate dalla cancelliera tedesca Angela Merkel e dal presidente francese Emmanuel Macron alla linea protezionista varata dal 45esimo inquilino della Casa Bianca, sotto il segno dell'America First.

Trump incontrerà la premier britannica Theresa May e il premier israeliano Benjamin Netanyahu. Sull'agenda, confermato, anche un colloquio con il presidente del Ruanda e dell'Unione Africana.

Il presidente "è più interessato ai negoziati bilaterali che a quelli multilaterali, vanno più veloci", ha detto il segretario al commercio americano Wilbur Ross rispondendo ad una domanda proprio sui trattati di libero scambio.

L'Europa, che vanta un surplus commerciale di oltre 120 miliardi verso gli Stati Uniti, dovuto essenzialmente alla Germania, tenta di dare una risposta unitaria a difesa dei propri interessi.