ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Australia: idrovolante-killer era "affidabile"

Lettura in corso:

Australia: idrovolante-killer era "affidabile"

Australia: idrovolante-killer era "affidabile"
@ Copyright :
REUTERS/Mick Tsikos
Dimensioni di testo Aa Aa

E' ancora inghiottito dalle acque l'idrovolante che ha causato la morte di 6 persone in Australia.

"Ho pensato che sarebbe arrivato in basso facendo un sorvolo, ma poi abbiamo capito che qualcosa non andava", ricorda un testimone, Todd Sellars.

Continuano i tentativi di recuperare dell'idrovolante della Sydney Seaplanes, precipitato il 31 dicembre nel fiume Hawksbury, vicino a Sydney. Ora si trova inabissato a 13 metri sott'acqua.

"Ho sentito il rumore prima di vedere qualsiasi cosa", dice uno dei soccorritori Will Mc Govern, "ho sentito un rumore sordo e poi l'impatto",

Tra le vittime, anche Richard Cousins, 58 anni, inglese, amministratore delegato del gigante della ristorazione Compass Group. Con lui, hanno perso la vita i due figli (il più giovane aveva 11 anni), la fidanzata e la figlia di quest'ultima.

"L'acqua era piena di carburante, con una grande chiazza scura, e il fumo bruciava gli occhi.", dice ancora Will Mc Govern.

L'Agenzia per la sicurezza dei trasporti in Australia sta indagando sulla manutenzione dell'idrovolante, fabbricato nel 1963, e sull'esperienza del pilota, anch'egli deceduto.

"Vedevo i finestrini, ma non riuscivamo a tuffarci abbastanza in profondità per poter vedere di più", spiega un altro soccorritore, Kurt Bratby, "ovunque c'era benzina che ci impediva di vedere bene",

La compagnia Sydney Seaplanes opera dal 2005 e non aveva mai subito incidenti. 

Secondo quanto riporta il Sydney Morning Herald, citando fonti investigative, l'idrovolante era comunque "affidabile".