ULTIM'ORA

Perù: il Presidente si salva dall'impeachment

Il presidente del Perù Pedro Pablo Kuczynski in parlamento
Il presidente del Perù Pedro Pablo Kuczynski in parlamento -
Diritti d'autore
REUTERS/Mariana Bazo
Dimensioni di testo Aa Aa

L'esito del voto non era scontato: Pedro Pablo Kuczynski guiderà ancora il Perù. Sono mancati otto sì, degli 87 necessari, per far passare in parlamento la richiesta di impeachment del presidente, voluta dall'opposizione.

Nel suo discorso, Kuczynski ha ribadito la sua innocenza nello scandalo Odebrecht, multinazionale brasiliana accusata adi aver distribuito mazzette in tutta l'America latina. Nessun tribunale lo ha condannato, ma gli avversari lo accusano di "incapacità morale", per aver nascosto passate relazioni con il colosso dell'edilizia. Nell'affaire Odebrecht sono stati coinvolti anche i predecessori di Kuczynski.

Poche ore prima del voto di impeachment, centinaia di cittadini hanno manifestato nel centro storico di Lima per protestare contro la corruzione del sistema politico. Si sono registrati alcuni scontri con la polizia.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.