Francia, scontro tra scuolabus e treno: "la sbarra era sollevata"

Francia, scontro tra scuolabus e treno: "la sbarra era sollevata"
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'autista dell'autobus travolto da un treno al passaggio a livello di Millas sostiene che la sbarra era sollevata al momento dell'impatto. Il passaggio a livello, quindi, non avrebbe funzionato correttamente. Ma la società che gestisce le linee ferroviarie in Francia nega

PUBBLICITÀ

Le sbarre del passaggio a livello dove è avvenuo lo scontro fatale tra un treno e uno scuolabus che ha ucciso 5 adolescenti a Millas, erano sollevate. Questa è la dichiarazione che la conducente dello scuolabus ha rilasciato agli inquirenti. E' quanto ha riferito il procuratore della Repubblica, Xavier Tarabeux, che ha specificato che l'inchiesta dovrà cercare di definire il campo visivo della conducente grazie ad un drone.

Il portavoce dell'Associazione degli utenti della linea ferroviaria ribadisce che è necessario fare verifiche sulla manutenzione: "Non è il primo incidente del genere su questa linea, anche se è decisamente il più tragico di tutti. Quindi, ripeto, se incidenti simili capitano, dovremmo verificare se la manutenzione fosse accurata o meno".

L'operatore nazionale delle ferrovie francesi, Sncf, continua invece a sostenere la tesi che il passaggio a livello fosse perfettamente funzionante al momento dell'incidente e che quindi la sbarra fosse chiusa.

L'autista dello scuolabus, una donna di 48 anni, è ancora sotto choc dopo l'impatto ed ha riportato ferite non gravi. I test tossicologici sul suo sangue hanno dato risultati negativi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Incidente scuolabus-treno in Francia: sale a cinque il numero delle vittime

Argentina, la discarica di bare e resti umani non identificati a La Plata

Repubblica Ceca, scontro tra treno veloce e camion: un morto e 19 feriti