ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa pronti al dialogo con la Corea del Nord

Lettura in corso:

Usa pronti al dialogo con la Corea del Nord

Usa pronti al dialogo con la Corea del Nord
Dimensioni di testo Aa Aa

Da oggi aria meno fredda sull'asse Washington-Pyongyang. Gli Stati Uniti si sono detti disponibili a parlare con la Corea del Nord non appena il regime se la sentirà. Tuttavia, Kim Jong Un dovrà presentarsi al tavolo dei negoziati disposto a cambiare rotta, rispetto ai suoi programmi nucleari e missilistici. Questo, in sintesi, il Trump pensiero espresso durante una conferenza stampa dal segretario di Stato Rex Tillerson che ha anche affermato che la minaccia nordcoreana è forte e che alle forze armate statunitensi è stato comunque ordinato di «tenere aperte tutte le possibilità». Soddisfazione da parte cinese per questa mossa di Donald Trump che serve, dice il ministro degli esteri di Pechino, ad alleviare la tensione e soddisfazione anche dalla Russia. Ci sono pero' delle condizioni. Gli Stati Uniti chiedono alla Corea del Nord di presentarsi alle trattative dopo 60 giorni di assoluta ‘astinenza’ dal lancio di missili e previa l’emanazione di una moratoria da parte della Corea del Nord cosa finora non avvenuta nonostante, prima del suo ultimo lancio, PyongYang non avesse lanciato alcun missile per 74 giorni.