Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Treno contro scuolabus in Francia: almeno quattro morti

Screenshot Reuters
Screenshot Reuters -
Diritti d'autore
Foto: France Bleu Roussillon via Reuters
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Un scuolabus è stato investito da un treno regionale in Francia, nei pressi della città di Perpignan, nella regione dei Pirenei Orientali. La Prefettura locale, in un primo bilancio, parla di almeno quattro morti.

Il convoglio regionale avrebbe centrato uno bus scolastico che trasportava studenti di età compresa tra 13 e 17 anni. 20 i feriti, 11 verserebbero in gravissime condizioni.

L'incidente si è verificato intorno alle 16.10 in corrispondenza di un passaggio a livello a Millas, considerato pericoloso e teatro già in passato di diversi ''incidenti minori''. Al momento, le cause del disastro sono da chiarire, ma l'authority francese del trasporto ferroviario ha fatto sapere che il passaggio a livello era funzionante e chiuso, durante il transito del treno.

Il treno coinvolto era un TER che viaggiava tra Perpignan e Villefranche-de-Conflent. 

Si è recato immediatamente sul posto il premier Edouard Philippe, accompaganto dal Ministro dei Trasporti, Elisabeth Borne.

Mobilitati tutti i servizi dello Stato, scrive il collega preposto all'educazione, Blanquer.

Secondo diversi testimoni citati da radio France Bleu, lo scuolabus è stato spezzato in due dopo la collisione col treno regionale.

La diretta dell'emittente France Bleu e del quotidiano locale L'Indépendant