EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

I dieci anni del Trattato di Lisbona

dieci anni fa, la firma del trattato di riforma
dieci anni fa, la firma del trattato di riforma
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Era il 13 dicembre del 2007, quando i capi degli allora 27 stati membri, riuniti in Portogallo, firmavano il trattato con cui l'Unione riformava se stessa. Un documento che, per molti versi, rappresenta uno spartiacque

PUBBLICITÀ

Dieci anni: tanti ne sono trascorsi da quando i leader degli allora 27 stati membri si riunirono a Lisbona per firmare un documento con cui si apportavano sostanziali modifiche ai trattati fondativi dell'Unione Europea.

Concepito in principio come una Costituzione europea, quella prima stesura incontrò però l'opposizione degli elettorati di Francia e Olanda, che si espressero sfavorevolmente in due referendum.  Nacque cosÌ il Trattato di Lisbona, con una forte spinta di Angel Merkel - all'epoca Presidente del Consiglio europeo - e un contributo non trascurabile da parte di Giuliano Amato, che guidô il comitato di saggi incaricato di riformularne il testo.

Un firma che fu, per molti versi, uno spartiacque: fu proprio il Trattato di Lisbona, ad esempio,  a introdurre la possibilità di recedere dall'Unione, come il Regno Unito sembra ormai in procinto di fare. 

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Brexit: via libera dell'europarlamento a fase 2 dei negoziati

A quando un esercito europeo?

Juncker: "Il modo in cui l'Unione europea ha trattato la Grecia non è stato tra i migliori"