ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: altri 360 arresti

Lettura in corso:

Turchia: altri 360 arresti

Turchia: altri 360 arresti
Dimensioni di testo Aa Aa

La procura turca ha emesso un mandato di arresto per 360 persone accusate di far parte della rete di Fethullah Gülen, il clerico che vive negli Stati Uniti ritenuto responsabile di aver orchestrato il fallito colpo di Stato avvenuto un anno e mezzo fa, in cui 250 persone persero la vita. Accuse che Gülen ha sempre negato.

L'operazione di polizia - finora riportata solo da CNN Turck - si è svolta soprattutto a Istanbul. A finire in manette oltre 340 soldati dell'esercito turco.

Dal 15 luglio 2016 i militari che rispondono al presidente Erdogan hanno arrestato più di 50.000 persone mentre altre 150.000 sono state sospese dal loro posto di lavoro o sono state licenziate. Opposizione e ONG accusano il capo di Stato di voler ridurre al silenzio tutti i dissidenti.

Fethullah Gülen è accusato di terrorismo è il principale ricercato dalla giustizia turca. Ankara ha più volte chiesto agli Stati Uniti la sua estradizione. Richiesta che Washington finora ha ignorato.