EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Le reazioni dei catalani all'indipendenza "sospesa"

Le reazioni dei catalani all'indipendenza "sospesa"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sconcerto, delusione, ma anche sollievo e ottimismo: i commenti dei catalani all'indomani della dichiarazione di Puigdemont.

PUBBLICITÀ

La dichiarazione di indipendenza “differita” provoca sentimenti diversi fra i catalani: la pausa chiesta da Carles Puigdemont per aprire il dialogo con Madrid delude chi era in strada in attesa della dichiarazione unilaterale di indipendenza, mentre per altri è una decisione saggia. I commenti raccolti a Barcellona dalla nostra inviata.

“Credo che ci sia l’opportunità di mettere da parte le questioni conflittuali e arrivare a un accordo”.

“È orribile per chi come noi vive qui da tempo. C‘è confusione, sconcerto, sfiducia, non ci sono parole per descriverlo”.

“Per me è stato scioccante perché mi aspettavo la proclamazione dell’indipendenza come molti catalani. Credo sia corretto restare cauti, ma non penso che la Spagna voglia negoziare”.

“Mi è parso ragionevole, la cosa più ragionevole in questo contesto. Spero che si faccia il bene di tutti”.

Cristina Giner, euronews: “La via intermedia scelta da Puigdemont, una dichiarazione di indipendenza sospesa, lascia la Catalogna nell’incertezza. Resta da vedere se questa decisione minerà la maggioranza indipendentista nel parlamento catalano”.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

A Mario Draghi il premio europeo Carlos V, "L'Europa non sia passiva se prosperità minacciata"

Spagna, soccorritori in azione a Murcia dopo alluvione

Olimpiadi Parigi 2024: esercitazioni congiunte tra polizia francese e spagnola