ULTIM'ORA

Catalogna: sì del Parlamento al referendum sull'indipendenza

Catalogna: sì del Parlamento al referendum sull'indipendenza
Dimensioni di testo Aa Aa

Il Parlamento catalano ha approvato nella serata di mercoledì la legge di convocazione del referendum sull’indipendenza per il 1 ottobre.

La norma è passata con 72 voti a favore, 12 astensioni e nessun voto contrario.

A nulla è valsa la battaglia procedurale dell’opposizione unionista che è uscita dall’aula al momento del voto.

I partiti secessionisti,che da tempo perseguono l’obiettivo di divorziare da Madrid, sono riusciti a imporre al parlamentino regionale, dove hanno la maggioranza assoluta, una corsia preferenziale e d’urgenza per varare la legge.

Legge è ritenuta illegale da Madrid, dove la vicepresidente del governo ha dichiarato:

Soraya Sáez de Santamaría / Vicepresident of Spanish Governement

“Il governo e il suo presidente hanno già attivato le procedure legali per rispondere a quella che è una barbarie democratica e costituzionale”.

Madrid farà appello alla Corte costituzionale. Una riunione straordinaria del consiglio dei ministri, convocata per giovedì mattina, approverà il ricorso alla consulta, quest’ultima dovrebbe annullare la legge in poche ore.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.