Boston: nuovo duello razzisti-antirazzisti

Boston: nuovo duello razzisti-antirazzisti
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Lo scontro fra ultradestra e antirazzisti non si placa negli USA

PUBBLICITÀ

Migliaia di persone sono scese in piazza a Boston per manifestare contro il raduno di un gruppo di ultradestra. Gli agenti sono intervenuti per tenere separato il corteo degli ultra conservatori, da quello più imponente dei contromanifestanti.

I partecipanti al ‘Free Speech rally’, sigla diventata il paravento per nascondere attitudini intolleranti se non proprio dichiaratamente xenofobe, hanno abbandonato quasi subito il campo scortati con furgoni della polizia fuori dell’area. Intanto ci sono stati tafferugli sfociati in diversi arresti. E’ il primo ‘duello’ tra estremisti di destra e antirazzisti dopo i tragici fatti di Charlottsville e le polemiche scatenate dall’equiparazione fatta da Trump fra le due fazioni, che hanno riaperto in America la ferita del razzismo e messo in crisi la leadership del presidente Trump.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York

Usa, Donald Trump a cena con Andrzej Duda a New York: il tycoon sonda il terreno per la Casa Bianca