EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

La Spagna si stringe attorno alle vittime di Catalogna

La Spagna si stringe attorno alle vittime di Catalogna
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il premier spagnolo Mariano Rajoy a Barcellona: "Il terrorismo è il primo problema dell'Europa"

PUBBLICITÀ

A conclusione di un vertice con le autorità regionali catalane il premier spagnolo Mariano Rajoy ha detto che l’aiuto alle vittime e l’arresto dei responsabili degli attentati in Catalogna sono le priorità della sua azione.
Per Rajoy il terrorismo “è il primo problema dell’Europa”….

Mariano Rajoy: “Sono stati molti gli anni in cui il nostro paese ha patito per gli attacchi terroristici e gli attacchi alle persone, alle loro libertà e i loro diritti, cioè le cose piu’ importanti degli individui, abbiamo vinto quella battaglia e sono assolutamente certo che anche questa battaglia la vinceremo”.

Poi c‘è stato il minuto di silenzio solenne in Plaza de Catalunya a Barcellona per le vittime dell’attacco. Presenti oltre a Rajoy il Re Felipe VI la sindaca della città Ada Colau e il presidente della Catalogna.

La folla ha poi applaudito e ha gridato in catalano “non ho paura”.

Il premier spagnolo ha inoltre annunciato che si riunirà la commissione incaricata di valutare se mantenere o innalzare il grado d’allerta del paese contro il terrorismo islamico.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Barcellona: trattenuta nave da crociera con 1.500 passeggeri, 69 boliviani con visti Schengen falsi

Spagna, a Barcellona la manifestazione contro la chiusura delle centrali nucleari

Terrorismo, a Madrid l'Europa ricorda le vittime nella giornata dedicata dall'Ue