EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Russiagate: FBI perquisisce la casa di Manafort, ex capo della campagna di Trump

Russiagate: FBI perquisisce la casa di Manafort, ex capo della campagna di Trump
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

L’Fbi ha perquisito a fine luglio la casa di Paul Manafort, ex capo del comitato elettorale di Donald Trump. E’ il Washington Post ad affermarlo, con la conferma che arriva poco dopo dal portavoce del noto consulente politico statunitense. Il mandato è arrivato dal procuratore speciale Robert Mueller, nell’ambito dell’indagine sul Russiagate, le presunte interferenze del Cremlino nelle elezioni presidenziali americane dello scorso novembre.

Durante la perquisizione – avvenuta senza preavviso – nella casa di Manafort ad Alexandria, in Virginia, gli agenti hanno sequestrato molto materiale. L’entourage dell’ex capo della campagna elettorale di Trump teme che Mueller voglia costruire un caso contro di lui, non strettamente legato alle elezioni 2016, spingendolo a fornire importanti informazioni sul Presidente.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russiagate: cauzione revocata, Manafort in prigione

Nato: leader europei confermano l'impegno, Cina definita 'sostenitore decisivo' di Mosca

Biden non molla: "Solo Dio può togliermi dalla corsa presidenziale"