EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Spagna: a Melilla un uomo ferisce con un coltello un poliziotto gridando 'Allah Akbar'. La polizia lo arresta

Spagna: a Melilla un uomo ferisce con un coltello un poliziotto gridando 'Allah Akbar'.  La polizia lo arresta
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Arrestato alla frontiera di Beni Enzar fra Marocco e l’enclave spagnola di Melilla un uomo armato di coltello.

Di nazionalità marocchina secondo la polizia, ha leggermente ferito alla mano un poliziotto.

La zona è una delle mete principali dei migranti alla ricerca di asilo politico. Ma le procedure messe a disposizione da Madrid sono inadeguate secondo organizzazioni non governative. La guardia civil espelle chiunque venga intercettato nel tentativo di scavalcare le barriere e per questo molti migranti optano per la pericolosa rotta libica.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi Parigi 2024: esercitazioni congiunte tra polizia francese e spagnola

Migranti: Isole Canarie sotto pressione per il numero di arrivi

Maxi sequestro di cocaina in Spagna, otto tonnellate nascoste in un finto generatore elettrico