EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Mongolia, Khaltmaa Battulga presidente

Mongolia, Khaltmaa Battulga presidente
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

54 anni, uomo d’affari e maestro di arti marziali. Questo è Khaltmaa Battulga che si è aggiudicato il ballottaggio delle presidenziali in Mongolia. Appartenente al Partito Democratico della Mongolia, nonostante le numerose schede bianche, dalle urne ha ricevuto il 50,7 per cento delle preferenze pari all’87 per cento dell’elettorato del Paese. “La Mongolia ha vinto”, le prime parole di Battulga. “Come ho promesso, comincerò subito a lavorare per risolvere le difficoltà economiche e liberare il Paese dai debiti”. Lo sconfitto, l’esponente del Partito Popolare Mieygombo Enkhbold ha già annunciato battaglia all’opposizione dichiarando di voler premere sulle riforme costituzionali che limitano i poteri del presidente.

Condividi questo articoloCommenti