EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Congresso Usa condanna "sicurezza" Erdogan

Congresso Usa condanna "sicurezza" Erdogan
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Questi sono gli Stati Uniti e qui la dissidenza pacifica è tollerata. È stato questo il motivo per cui il congresso Usa ha votato una condanna unanime alla risposta violenta della sicurezza del presidente turco Erdogan. 397 voti a zero per stigmatizzare le guardie del corpo che di fronte all’ambasciata turca avevano picchiato delle persone che protestavano. Una reazione che ha scatenato una ridda di proteste su media e social network. Il Congresso ha chiesto anche che le guardie del corpo di Erdogan vengano giudicate in tribunale.-

Almeno undici persone erano rimaste ferite. Ankara aveva definito i manifestanti attivisti del PKK, il partito curdo dei lavoratori, mentre lo stesso capo della polizia di Washington aveva descritto un attacco brutale con calci e pugni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Ucraina, Zelensky annuncia un vertice per la pace

Mitsotakis e Erdogan ad Ankara: continuano i colloqui per normalizzare i rapporti tra i Paesi

I cristiani ortodossi celebrano la Pasqua: in Georgia veglia di protesta a lume di candela