Yemen, dopo la guerra il colera

Yemen, dopo la guerra il colera
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

Non bastava una guerra terribile, adesso in Yemen l’epidemia di colera di queste settimane appare fuori controllo. La malattia è ora diffusa in 18 dei 22 governatorati del Paese, secondo il Ministero della Sanità Pubblica e della Popolazione. Le ong sul territorio sono insufficienti a limitare l’epidemia.

La guerra in Yemen, che ha avuto una recrudescenza nel marzo del 2015, sta avendo un terribile impatto sul già debole sistema sanitario del Paese come conferma un portavoce dello OMS. Molte strutture sanitarie non funzionano più e ci sono carenze di farmaci, inclusi fluidi endovenosi e sali di reidratazione orale, entrambi essenziali per il trattamento del colera.

Una lotta impari visto che per riportare sotto controllo l’epidemia non basta curare chi raggiunge gli ospedali. Bisogna anche affrontare l’origine della malattia, migliorando l’acqua e l’igiene e lavorando nelle comunità per evitare nuovi casi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Yemen, una guerra civile che fa strage di bambini

Yemen, una guerra dimenticata

Ucraina, Polonia e Oms: lotta contro la tubercolosi diffusa tra i rifugiati ucraini