EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Una stretta di mano per nulla innocente

Una stretta di mano per nulla innocente
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied
PUBBLICITÀ

‘‘Non è stato un gesto innocente’‘. Così il Presidente francese Emmanuel Macron ha commentato la vigorosa stretta di mano con il suo omologo statunitense Donald Trump, durante un incontro in Belgio, a mergine del summit della NATO. Una stretta di mano che ha fatto il giro del mondo, forte e decisa, come le intenzioni del transalpino. “La stretta di mano con Trump è stato un momento di verità. Si deve mostrare che non farai nessuna piccola concessione, anche solo di natura simbolica”, ha spiegato Macron a Le Journal du Dimanche.

‘‘La stretta di mano con #Trump non era casuale’‘ ammissione di #macron alla stampa francese, non ci saranno concessioni con l’America pic.twitter.com/bNOE9tpcXs

— Rai Radio3 (@Radio3tweet) 29 maggio 2017

La notizia è stata ripresa dai media di tutto il mondo, perché Trump – normalmente molto energico durantele strette di mano – sembrava voler mettere fine al saluto, mentre Macron non voleva lasciargli la mano. Gesto d’intesa, o gesto di sfida?

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra in Ucraina: Putin avverte la Germania su armi fornite a Kiev, "passo pericoloso" per la Nato

Ucraina: a Kharkiv morti e feriti, centrale nucleare di Zaporizhzhia rimasta con una linea elettrica

La Russia propone una modifica unilaterale dei confini nel Mar Baltico