Sri Lanka, montagna di rifiuti uccide 16 persone

Sri Lanka, montagna di rifiuti uccide 16 persone
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

E' accaduto a Colombo quando un cumulo di rifiuti si è abbattutto per effetto delle forti piogge contro una baraccopoli.

PUBBLICITÀ

Una montagna di rifiuti alta 91 metri, ha travolto per effetto di piogge e un successivo incendio, un gruppo di persone, uccidendone 16. Di queste almeno 4 bambini con un età tra gli 11 e i 15 anni. L’episodio è avvenuto in Sri Lanka a Colombo.

Travolte dal fiume di rifiuti anche un complesso di baracche in tutto 40. I residenti della zona sono stati trasferiti in strutture locali tra cui una scuola. Alcuni dei sopravvissuti recuperati insieme ai corpi senza vita, sono stati trasportati in ospedale.

Gli abitanti del luogo dove è accaduto l’incidente, hanno chiesto più volte l’intervento delle autorità per la rimozione del cumulo di rifiuti, senza ottenere risultati.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Islanda: si è conclusa l'eruzione del vulcano Fagradalsfjall

Islanda: la lava raggiunge i tubi della centrale geotermica, in migliaia senza riscaldamento

Incendi in Cile: il bilancio delle vittime sale a 123, centinaia i dispersi