ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Olimpiadi 2024, Budapest rinuncia alla candidatura

Lettura in corso:

Olimpiadi 2024, Budapest rinuncia alla candidatura

Olimpiadi 2024, Budapest rinuncia alla candidatura
Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo una petizione popolare di 226 mila firme, presentata dai partiti di opposizione, il Governo ungherese e il consiglio comunale di Budapest hanno concordato il ritiro della candidatura olimpica per il 2024.

Nel prossimo settembre a Lima, dunque, la scelta per chi ospiterà l’Olimpiade cadrà su una tra Los Angeles e Parigi.

L’annuncio della rinuncia alla candidatura è giunto dal portavoce del Governo ungherese, Zoltan Kovacs, al termine di un incontro tra il Primo Ministro, Viktor Orban, e il sindaco di Budapest, Istvan Tarlos, alla presenza del locale Comitato olimpico.