EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Scozia: il Parlamento con un voto simbolico ha detto no al lancio della Brexit

Scozia: il Parlamento con un voto simbolico ha detto no al lancio della Brexit
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Con 90 voti contrari su 129, il Parlamento scozzese ha detto no all’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea.

PUBBLICITÀ

Con 90 voti contrari su 129, il Parlamento scozzese ha detto no all’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. La consultazione è solo simbolica e non avrà alcuna conseguenza su Londra come ha stabilito la Corte Suprema del Regno Unito. I deputati hanno espresso parere non favorevole al progetto di legge governativo che autorizza il primo ministro britannico Theresa May a lanciare i negoziati per il divorzio da Bruxelles.

The Scottish Parliament has voted – overwhelmingly – against the triggering of Article 50. #brexit

— Nicola Sturgeon (@NicolaSturgeon) 7 février 2017

La premier Nicola Sturgeon ha definito il voto “come uno dei più significativi della storia del parlamento scozzese dalla devoluzione” accordata ai parlamenti regionali. La consultazione è, infatti, considerata come un test chiave per sapere se la voce della Scozia sarà ascoltata e presa in considerazione nel processo britannico della Brexit.

Al referendum del 23 giugno la Scozia ha votato per rimanere nell’Ue, in controtendenza al resto del Paese che si è espresso in favore della Brexit.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Brexit, Camera dei Comuni verso l'approvazione, poi passa ai Lord

Scozia, il primo ministro Humza Yousaf si dimette prima del voto di sfiducia

Irlanda del Nord: Londra approva l'intesa sulla fine dello stallo politico