EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

'Putin killer': Cremlino chiede scuse Fox News e avvisa Trump "Iran nostro alleato"

'Putin killer': Cremlino chiede scuse Fox News e avvisa Trump "Iran nostro alleato"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Donald Trump difende Vladimir Putin davanti al pubblico statunitense.

PUBBLICITÀ

Donald Trump difende Vladimir Putin davanti al pubblico statunitense. A dispetto delle richieste di molti parlamentari repubblicani di prendere le distanze dal Cremlino, in un’intervista alla Fox News, il nuovo capo della Casa Bianca ribadisce di voler riallacciare i rapporti con Mosca.

Al giornalista che obietta che Putin è un “killer”, Trump invita l’America a farsi un esame di coscienza.

Una frase shock secondo molti osservatori, sebbene non del tutto nuova. Ma da presidente in carica, suscita più di qualche perplessità, non solo nell’opposizione, ma anche tra i repubblicani.

“Io rispetto tante persone, ma questo non significa che andrò d’accordo con tutte loro – ha detto Trump – Putin è il leader del suo Paese e io dico che è meglio andare d’accordo con la Russia e se la Russia ci aiuta nella lotta contro l’Isil e contro il terrorismo islamico in tutto il mondo, è un fatto positivo. Andrò d’accordo con lui? Non ne ho idea. È molto probabile che non sarà così”.

“Putin un assassino, però”, aggiunge il giornalista di Fox News, Bill O’Reilly.

Donald Trump: “Ci sono tanti assassini. Noi abbiamo tanti assassini. Pensa che il nostro paese sia così innocente?”

Bill O’Reilly: “Non conosco nessun assassino leader di governo in America”.

Donald Trump: “Date un’occhiata a quello che abbiamo fatto. Abbiamo commesso tanti errori. Io sono stato contro la guerra in Iraq fin dall’inizio”.

Bill O’Reilly: “Sono errori diversi però”.

Donald Trump: “Troppi errori e un sacco di persone sono state uccise. Ci sono tanto assassini in giro mi creda”.

Il Cremlino, irritato, chiede le scuse dall’emittente televisiva e Putin avvisa il Presidente degli Stati Uniti sull’Iran: la Russia “ha buone relazioni con Teheran” e non vuole rovinarle, neanche per Donald Trump.

Parole che seguono un’indiscrezione del Wall Street Journal, secondo cui Trump punterebbe alla rottura dell’alleanza diplomatica e militare tra Russia e Iran.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Trump tesse le lodi di Putin, Xi e Orbán, sull'attentato: "Ho preso un proiettile per la democrazia"

Stati Uniti, al coro di Dem che chiede il ritiro di Biden si sarebbero aggiunti Obama e Pelosi

Trump accetta la nomination repubblicana: il racconto dell'attentato e i rapporti con Orbán e Russia