EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Colombia :a far precipitare l'aereo caduto a novembre è stato un errore umano

Colombia :a far precipitare l'aereo caduto a novembre è stato un errore umano
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il pilota non ha fatto rifornimento e non ha comunicato l'avaria dei motori dovuta alla mancanza di carburante.

PUBBLICITÀ

Un errore umano avrebbe fatto precipitare un aereo della compagnia boliviana Lamia lo scorso novembre con a bordo la squadra di calcio brasiliana Chapecoense.

Questo l’esito delle indagini condotte dall’Aviazione Colombiana, come spiegato dal colonnello Freddy Bonilla, segretario per la sicurezza dei voli in Colombia.

Non solo l’aereo non aveva il rifornimento necessario, ma addirittura avrebbe avuto un peso maggiore rispetto a quello consentito. Soltanto 6 in tutto superstiti del tragico incidente in cui sono morte 71 persone.

Lo schianto è avvenuto nei pressi della città di Medellin in Colombia, nel tentativo di compiere un atterraggio di emergenza. L’aereo era partito dall’aereoporto di San Paolo in Brasile e aveva fatto scalo in Bolivia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Colombia, sequestrate 195 tonnellate di cocaina in maxi operazione antidroga

Colombia, aumenta il prezzo della benzina, le proteste degli automobilisti

I colombiani celebrano la pigrizia