Turchia attentato contro autobus di soldati di leva: vittime

Turchia attentato contro autobus di soldati di leva: vittime
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Un autobomba affianca un mezzo di trasporto dell'esercito. I soldati andavano in licenza

PUBBLICITÀ

Lo scenario è molto simile all’attentato del dopo partita a Istanbul, sabato scorso. Questa volta l’obiettivo sono i soldati di leva. Almeno 13 morti e una cinquantina di feriti a Kayseri , Turchia centrale, in seguito allo scoppio di un’autobomba al passaggio di un autobus pieno di giovani militari in libera uscita.

Fra le vittime ci sarebbero anche dei civili.

Il mezzo stava portando i soldati verso il centro della città, quando un’auto lo ha affiancato ed è esplosa. L’azione terroristica è avvenuta vicino alla locale università.

L’attentato non è stato ancora rivendicato. Quello di sabato scorso, che aveva provocato oltre 40 morti, era stato rivendicato da un gruppo armato estremista curdo, il Tak.

Nel 2016 la Turchia è stata teatro di numerosi attentati, per mano curda o di fondamentalisti islamici legati all’Isil.

Turchia, esplode autobus vicino Università a Kayseri: morti e feriti https://t.co/5txJL1cqS7

— la Repubblica (@repubblicait) 17 décembre 2016

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Turchia, incidente in funivia: un morto e sette feriti, passeggeri bloccati per circa un giorno

Turchia: incendio in un edificio nel centro di Istanbul, almeno 29 morti e otto feriti

"Turchi ingrati", così i sostenitori di Erdoğan dopo la sconfitta a Istanbul e Ankara