Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Migranti: incontro a Vienna con i Paesi della rotta dei Balcani e la Germania

Migranti: incontro a Vienna con i Paesi della rotta dei Balcani e la Germania
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Vienna ospita un vertice sulle migrazioni dove si incrociano posizioni contrapposte.

Il cancelliere austriaco Christian Kern ha accolto l’omologa Angela Merkel, contestata in Germania per la sua politica di accoglienza, il collega ungherese Viktor Orban, contrario al meccanismo di ricollocazione dei rifugiati contro il quale organizza un referendum, e il premier greco Alexis Tsipras che chiede maggiore solidarietà verso il proprio Paese dove sono bloccati 60.000 richiedenti asilo.

Presenti i dirigenti di una decina di Paesi della “rotta dei Balcani”, chiusa da marzo.

“Dobbiamo confermare che la rotta dei Balcani dell’immigrazione irregolare è chiusa per sempre, la priorità è ripristinare un controllo efficace delle frontiere esterne dell’Unione Europea”, ha affermato al suo arrivo il presidente del consiglio europeo Donald Tusk.

Gábor Tanács, euronews: “I Paesi della rotta dei Balcani hanno l’abitudine di dissentire fra di loro, ma anche quella di cooperare. È da vedere quale delle due prevarrà nella gestione della crisi migratoria”.