EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Zimbabwe: nuova protesta contro reintroduzione moneta locale e contro Mugabe

Zimbabwe: nuova protesta contro reintroduzione moneta locale e contro Mugabe
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Monete in fiamme ad Harare, nello Zimbabwe, per dire no alla reintroduzione di banconote locali e più in generale chiedere le dimissioni del presidente Robert…

PUBBLICITÀ

Monete in fiamme ad Harare, nello Zimbabwe, per dire no alla reintroduzione di banconote locali e più in generale chiedere le dimissioni del presidente Robert Mugabe.

I manifestanti temono che il piano della banca centrale, da completare entro ottobre per alleviare la carenza di dollari e altre valute straniere, causi un’iperinflazione.

Circa 200 persone hanno risposto alla mobilitazione organizzata su internet, portando fiori in segno di pace. In preparazione uno sciopero generale per il 31 agosto.

“Questa protesta ne prepara un’altra più grande”, afferma un attivista. “Non hanno visto ancora nulla. Il governo si renderà conto che deve sedersi al tavolo delle discussioni oppure dimettersi e permettere a un’autorità transitoria di gestire la situazione fino alle elezioni”.

I manifestanti pacifici sono stati dispersi con la forza, colpiti dai poliziotti con i manganelli e con lacrimogeni.

Le proteste si susseguono da settimane contro la politica economica di Mugabe al potere da 36 anni. I dimostranti temono lo scenario del 2008-2009, con l’inflazione alle stelle che spinse lo Zimbabwe ad abbandonare la moneta nazionale.

Police break up #Tajamuka protest with tear gas, water cannon – PICTURES – https://t.co/3bdkPHbf2spic.twitter.com/7L477v6eRd

— Nehanda Radio (@NehandaRadio) 17 août 2016

As police charged on the peaceful #Tajamuka protesters in #Harare the lady in the pink shirt stood still #Hatichadapic.twitter.com/F8kriupsXP

— Zimbabwe_In_Pictures (@ZimbabwePics) 17 août 2016

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Stato di emergenza in Zimbabwe per un'epidemia di colera

Zimbabwe, un giorno in più per votare. L'opposizione denuncia brogli ed errori

Kenya, proteste e sconti nelle strade di Nairobi