EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Il gattino Charlie, salvato dalla Gurdia Costiera e adottato dalla Marina

Il gattino Charlie, salvato dalla Gurdia Costiera e adottato dalla Marina
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Rianimato con la respirazione bocca a bocca e il massaggio cardiaco.

PUBBLICITÀ

Rianimato con la respirazione bocca a bocca e il massaggio cardiaco. E’ finita bene la brutta avventura di Charlie, gattino di poche settimane che stava annegando dopo essere caduto in mare a Marsala. I militari della Guardia Costiera lo hanno ripescato e le hanno tentate tutte per riportarlo in vita. Charlie ce l’ha fatta e dopo il massaggio cardiaco ha cominciato a dare segnali incoraggianti e poi, affidato alle cure di un veterinario, si è rimesso completamente. Il nome gli è stato dato dai militari della marina che lo hanno adottato.

Equipaggio #Guardiacostiera Marsala recupera in mare gattino e lo rianima.I militari lo adottano chiamandolo Charlie pic.twitter.com/JM3gCCN7MO

— Guardia Costiera (@guardiacostiera) August 5, 2016

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Torino, giornalista de La Stampa picchiato da militanti di CasaPound per averli filmati: due denunce

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico

L'Etna torna a eruttare: allerta arancione, problemi ai voli a causa della cenere