EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Silk Way 2016: epilogo a Pechino dopo 10mila chilometri attraverso Russia, Kazakistan e Cina

Silk Way 2016: epilogo a Pechino dopo 10mila chilometri attraverso Russia, Kazakistan e Cina
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

E’ tempo di festeggiamenti per Cyril Despres, re della Silk Way 2016.

PUBBLICITÀ

E’ tempo di festeggiamenti per Cyril Despres, re della Silk Way 2016. Il pilota francese della Peugeot, già vincitore di cinque Dakar, si è aggiudicato per la prima volta in carriera il rally che ha visto gli oltre 130 partecipanti percorrere oltre 10mila chilometri in due settiamane attraverso Russia, Kazakistan e Cina.

La corsa si è chiusa con una passerella finale di oltre 500 chilometri – compreso un suggestivo passaggio davanti alla muraglia cinese – con arrivo davanti al Bird’s Nest di Pechino, teatro dei Giochi del 2008, dove è avvenuta la premiazione.

Con Despres, al primo significativo successo nelle quattro ruote, sono saliti sul podio i saudita Al Rajhi e il russo Vladimir Vasilyev. Tra i camion Ayrat Mardeev al volante della Kamaz ha centrato il suo secondo successo di rilievo dopo il trionfo nella Dakar 2015. Nella classifica finale il russo si è messo alle spalle il connazionale Sotnikov e l’olandese Van den Brink.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

La Ferrari trionfa a Singapore con Sainz

Ott Tanak vince il Rally di Finlandia

Rally Dakar, svelati i dettagli della 44esima edizione