EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Scompare Michael Cimino, geniale regista de "Il cacciatore"

Scompare Michael Cimino, geniale regista de "Il cacciatore"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

È scomparso a 77 anni Michael Cimino.

PUBBLICITÀ

È scomparso a 77 anni Michael Cimino.
Il regista statunitense, più amato in Europa che nel suo Paese, aveva cominciato come sceneggiatore di “Una 44 magnum per l’ispettore Callaghan”, di Clint Eastwood.
La consacrazione come regista arrivò nel 1978 con “Il cacciatore”, pellicola sulla guerra del Vietnam, che vinse 5 Oscar.

Ma il flop del kolossal western “I cancelli del cielo”, per la cui realizzazione Cimino aveva imposto costi proibitivi, fece fallire la United Artists.
Hollywood non glielo perdonò mai, nonostante il buon successo de “L’anno del dragone” con Mickey Rourke nell’85.
Cimino girò solo otto film e smise di lavorare nel cinema nel 1996.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Adan Canto, muore a 42 anni l'attore di Narcos e X-Men: aveva tenuto nascosta la diagnosi di cancro

Topolino, la seconda vita dopo Disney: Mickey Mouse Trap sarà il primo film horror

Henry Kissinger, muore a 100 anni l'ex segretario di Stato statunitense