EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Brexit, vertice a Berlino. Merkel: "Per i negoziati serve richiesta ufficiale di Londra"

Brexit, vertice a Berlino. Merkel: "Per i negoziati serve richiesta ufficiale di Londra"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Hollande e Renzi compatti: Ue non perda tempo

PUBBLICITÀ

Non ci saranno negoziati con Londra fino a quando la Brexit non sarà formalizzata. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel al vertice di Berlino con il presidente francese François Hollande e il premier italiano Matteo Renzi, convocato per cercare un terreno condiviso dopo la storica decisione del Regno Unito di lasciare l’Unione europea.

“Nessuna discussione formale o informale sull’uscita della Gran Bretagna fino a quando l’Unione europea non avrà ricevuto la richiesta ufficiale di ritiro”, è stata la posizione dalla cancelliera.

Dal canto loro, Hollande e Renzi hanno fatto leva sulla necessità di soluzioni rapide. “Perché non si può perdere tempo? Perché non c‘è niente di peggio dell’incertezza – ha spiegato Hollande – incertezza che genera comportamenti politici irrazionali e, spesso, anche finanziari”.

“Si prende atto che il Regno Unito ha deciso, si volta pagina – ha dichiarato dal canto suo Renzi -Dobbiamo rispettare le regole e le decisioni del popolo sovrano e, contemporaneamente, avere a cuore una strategia per i prossimi mesi”.

Il vertice è stato convocato da Merkel in vista del Consiglio europeo di martedì, durante il quale il premier britannico David Cameron ha detto che non chiederà l’attivazione dell’articolo 50 del Trattato di Lisbona per uscire dall’Unione.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Brexit, oggi possibile mozione di sfiducia Labour per Jeremy Corbin

Le bugie della Brexit

Brexit: "fuori solo dopo un piano", afferma l'esecutivo