Migranti, salvati 5 mila in arrivo in Italia dalla Libia. Un morto

Migranti, salvati 5 mila in arrivo in Italia dalla Libia. Un morto
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Una quarantina le operazioni della Guardia Costiera italiana: il viaggio della speranza sui gommoni e qualche imbarcazione in legno.

PUBBLICITÀ

Circa 5 mila migranti sono stati soccorsi in mare, al largo delle coste libiche in una quarantina di operazioni. Ormai allo stremo delle forze, dopo un viaggio reso ancora più duro dalle condizioni del mare, i migranti si sono letteralmente gettati sulle barche di soccorso.

Un corpo senza vita è stato rinvenuto dalla Guardia Costiera italiana affiancata in alcuni interventi da Medici senza Frontiere e SOS Mediterraneo. Musa Fafani, 38enne liberiano racconta:

“Sono felice di essere arrivato fin qui, la situazione in Africa è dura, io ero in Liberia, a causa dell’Ebola ho perso tutta la mia famiglia”.

Secondo i numeri raccolti dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, dall’inizio dell’anno, fino al 19 giugno scorso sono arrivate in Italia via mare circa 56.200 persone.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Italia: schermitrice uzbeka abusata da tre atleti durante il ritiro

Italia: cosa prevede la nuova patente a punti per la sicurezza sul lavoro

Italia Paese più vecchio d'Europa: preoccupati gli economisti