ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Volkswagen: "Lavoriamo per un futuro migliore"

euronews_icons_loading
Volkswagen: "Lavoriamo per un futuro migliore"
Dimensioni di testo Aa Aa

Volkswagen non ci sta ad essere ridotta a simbolo del “dieselgate” e snocciala cifre e progetti per far fronte allo scandalo e rilanciare il marchio, prevedendo di tornare in utile quest’anno.

Ma le ricadute sono pesanti. L’accantonamento di 16,2 miliardi di euro per i potenziali costi, ha portato alla perdita netta più alta della storia del gruppo: 1,6 miliardi di euro

Mathias Mueller, Volkswagen CEO: “La buona notizia è che il gruppo Volkswagen è forte abbastanza per fare fronte ai costi dello scandalo. Solo nel 2015, al netto la liquidità del settore automobilistico è aumentato del 40%, di 24.5 miliardi di euro”.

Vokswagen intendeva diventare il primo produttore modiale di automobili, poi a settembre lo scandalo delle emissioni truccate. Dopo le scuse ad Obama, Mueller ha ribadito di stare lavorando per gettare le basi per una Volkswagen migliore.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.