EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Migranti: scontri a Idomeni, trattenuti e poi rilasciati 17 volontari

Migranti: scontri a Idomeni, trattenuti e poi rilasciati 17 volontari
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A Idomeni non si placa la tensione di fronte agli sforzi della polizia greca di convincere i migranti a lasciare il campo allestito al confine con

PUBBLICITÀ

A Idomeni non si placa la tensione di fronte agli sforzi della polizia greca di convincere i migranti a lasciare il campo allestito al confine con l’ex Repubblica jugoslava di Macedonia.

Mentre nella notte si è registrata la prima partenza di massa di 500 persone verso Atene, un nuovo tentativo di sfondare le recinzioni è stato represso in contemporanea con la visita dei presidenti sloveno e croato dall’altro lato del confine, a Gevgelija, in Macedonia. Circa 200 migranti – dopo aver saputo della visita – nell’intento di attirare l’attenzione internazionale, hanno deciso di avvicinarsi di corsa alla linea di frontiera, cercando di forzare la barriera di filo spinato.

La polizia macedone ha risposto con gas lacrimogeni e granate stordenti, poi la polizia greca ha creato un cordone di sicurezza. Le forze dell’ordine elleniche hanno anche trattenuto in stato di fermo 17 volontari accusati di istigare le rivolte.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Cipro è in grado di gestire il flusso dei richiedenti asilo?

Serbia e Ue firmano accordo di per la gestione dei confini per contrastare la migrazione illegale

Migranti: cinque morti in un naufragio al largo delle Isole Canarie, 68 in salvo