EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

NBA: Utah ci prova, ma Golden State si salva all'overtime, record più vicino

NBA: Utah ci prova, ma Golden State si salva all'overtime, record più vicino
Diritti d'autore 
Di Cinzia Rizzi
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Rischia lo sgambetto Golden State, mercoledì sera a Salt Lake City. Utah prova a beffare i campioni di NBA in carica, facendoli soffrire fino

PUBBLICITÀ

Rischia lo sgambetto Golden State, mercoledì sera a Salt Lake City. Utah prova a beffare i campioni di NBA in carica, facendoli soffrire fino all’overtime.

Partiti in quarta, i Warriors di Steve Kerr, subiscono un calo dal secondo parziale, toccando il culmine nel terzo, quando terminano con 8 lunghezze di svantaggio. Ma i californiani si riprendono nell’ultimo quarto, agguantando gli avversari e chiudendo i tempi regolamentari in perfetta parità. E’ il solito Stephen Curry a fare poi la differenza all’overtime, firmando 6 dei 14 punti messi a segno dai suoi.

Finisce 103-96, con i Warriors che sono ora a soli quattro successi di distanza dal record di vittorie in regular season dei Chicago Bulls, che nella stagione ’95-‘96 toccarono quota 72.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Danielle Collins vince i Miami Open: la tennista si ritirerà a fine stagione per problemi di salute

L'Inter Miami applaude Lionel Messi, in 20mila allo stadio

Judo, i pesi massimi in scena ai Campionati del mondo di Abu Dhabi