EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Parigi: un minuto di silenzio per ricordare le vittime di Bruxelles

Parigi: un minuto di silenzio per ricordare le vittime di Bruxelles
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Parigi e Bruxelles unite contro il terrorismo. A una settimana dagli attentati di Zaventem e Maelbeek, il sindaco di Parigi Anne Hidalgo ha ricevuto

PUBBLICITÀ

Parigi e Bruxelles unite contro il terrorismo. A una settimana dagli attentati di Zaventem e Maelbeek, il sindaco di Parigi Anne Hidalgo ha ricevuto all’Hotel de Ville il borgomastro di Bruxelles Yvan Mayeur. È stato osservato un minuto di silenzio per ricordare le vittime.

“Non esiste più il concetto di normalità, questa è una parola che dobbiamo rivedere. Siamo in un’altra era, bisogna vivere in questa dimensione. Ma continuiamo a credere nel nostro modello multiculturale e aperto proprio delle città moderne come Parigi, Bruxelles, Londra o New York. Questo è quello che vogliamo essere, è il futuro: questo è il messaggio che sono venuto a portare qui”, ha detto il sindaco di Bruxelles Yvan Mayeur.

“Davanti a questo nemico guidato solo da odio, morte e fanatismo abbiamo il dovere di restare in piedi e la responsabilità di non cedere nulla delle nostre convinzioni”, ha concluso la prima cittadina di Parigi.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Funzione ecumenica a Bruxelles. Continua caccia al terzo sospetto attentatore

Olimpiadi: così gli esperti informatici si allenano contro gli attacchi hacker

Proteste pro-Gaza: le università si mobilitano in numerose città di tutto il mondo