La Grecia sceglie tra Tsipras e Meimarakis

La Grecia sceglie tra Tsipras e Meimarakis
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Greci al voto questa domenica per scegliere se ridare fiducia a Syriza di Alexis Tsipras o far prevalere Nuova Democrazia di Vangelis Meimarakis. Il

PUBBLICITÀ

Greci al voto questa domenica per scegliere se ridare fiducia a Syriza di Alexis Tsipras o far prevalere Nuova Democrazia di Vangelis Meimarakis.

Il premier uscente ha trascorso la giornata di riflessione con i suoi sostenitori. Lo sfidante si è mostrato in pubblico in piazza Syntagma, davanti al Parlamento.

Nessuno dei due partiti dovrebbe assicurarsi il 38 per cento dei voti, quota che si considera necessaria per ottenere la maggioranza dei 300 seggi del parlamento, quindi chi vincerà dovrà cercare alleanze per governare.

Tutta l’ultima fase della campagna elettorale si è giocata su un sostanziale testa a testa. Spuntarla, anche per un voto, significherebbe conquistare un premio di maggioranza di 50 seggi.
Gli ultimi sondaggi danno Syriza in lieve vantaggio e ipotizzano che possa formare una coalizione con i centristi di To Potami e i socialisti del Pasok.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Gas, alleanza sul biometano tra Italia e Grecia con i fondi Ue per la transizione verde

La Grecia accoglie i turisti turchi: potranno visitare dieci isole greche con un visto rapido

Anche in Grecia trattori in piazza: gli agricoltori chiedono un maggiore sostegno al reddito