EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Una stele e una cerimonia: Duisburg ricorda i morti della Love Parade

Una stele e una cerimonia: Duisburg ricorda i morti della Love Parade
Diritti d'autore 
Di Diego Giuliani
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

21 le persone che persero la vita, schiacciate dalla folla il 24 luglio di cinque anni fa. Il perito della Procura: "Una tragedia che si poteva evitare"

PUBBLICITÀ

Una targa e delle candele per non dimencare quel 24 luglio nero del 2010, in cui 21 persone persero la vita schiacciate dalla folla, in un tunnel che dava accesso alla Love Parade.

Auch fünf Jahre danach noch erschreckend: Das Protokoll eines tödlichen Versagens. http://t.co/JU9ekPdzSw#Loveparadepic.twitter.com/DWakNnXL2g

— Der SPIEGEL (@DerSPIEGEL) 24 Luglio 2015

Cinque anni dopo, la città tedesca di Duisburg ricorda con l’apposizione di una stele e una cerimonia anche i 500 feriti. Dieci organizzatori sono stati accusati di omicidio colposo, ma i familiari delle vittime ancora attendono un processo che renda loro giustizia.

In base a informazioni di recente pubblicate dal Der Spiegel, un rapporto del perito britannico nominato dagli inquirenti suggerirebbe che la tragedia si sarebbe potuta evitare.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Germania: il parlamento affronta la crescente violenza contro i politici

Germania, migranti: reazioni divise al nuovo bancomat per i richiedenti asilo

Germania, si apre processo contro i Cittadini del Reich per un tentato colpo di Stato