Giro: Contador sul primo gradino a Milano, Aru secondo ma convincente

Giro: Contador sul primo gradino a Milano, Aru secondo ma convincente
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Alberto Contador vince la 98esima edizione del Giro d’Italia, suo secondo successo in carriera nella corsa rosa, se si esclude quello toltogli per il

PUBBLICITÀ

Alberto Contador vince la 98esima edizione del Giro d’Italia, suo secondo successo in carriera nella corsa rosa, se si esclude quello toltogli per il caso di Clenbuterolo.

L’ultima frazione, 178km da Torino a Milano, è una passerella vera e propria per lo spagnolo, che ha lottato sin dai primi giorni con Fabio Aru. Il sardo dell’Astana ha perso tutto, probabilmente, nella tappa del Mortirolo, ma ha comunque mostrato la sua forza, con la doppia incredibile vittoria a Cervinia e sul Sestriere.

L’ultimo a scrivere il suo nome nell’albo di questo Giro è il 32enne belga, Iljo Keisse. Il corridore della Etixx-QuickStep, taglia per primo il traguardo di Corso Sempione, davanti all’australiano Durbridge e al tedesco Kluge.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Champions League: "Andiamo a Istanbul!", cantano i tifosi dell'Inter. Milan eliminato nell'Euroderby

Olimpiadi di Parigi 2024, allerta per la sicurezza: dubbi sulla cerimonia di apertura sulla Senna

Grand Slam di Antalya, il mondo del judo saluta la perla della Turchia