EventsEventiPodcast
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Quasi 200 arresti a Waco in Zexas in relazione al massacro di "Twin Peaks"

Quasi 200 arresti a Waco in Zexas in relazione al massacro di "Twin Peaks"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

In seguito alla sparatoria tra gang di motociclisti rivali a Waco, in Texas, in cui nove persone sono morte e una ventina di altre sono rimaste

PUBBLICITÀ

In seguito alla sparatoria tra gang di motociclisti rivali a Waco, in Texas, in cui nove persone sono morte e una ventina di altre sono rimaste
ferite, quasi 200 persone sono state arrestate e incriminate per partecipazione a crimine organizzato.

A dirlo la polizia di Waco. Le autorità hanno anche disposto la chiusura per almeno una settimana del ristorante Twin Peaks, nel cui nel cui interno e parcheggio si è svolta la sparatoria.

Gli inquirenti però, non dicono nulla sul nome dei coinvolti per non fare pubblicità indiretta alle gang criminali.

Lo scontro ha coinvolto almeno cinque gang di motociclisti rivali. Le nove persone rimaste uccise facevano parte delle bande dei Cossacks o dei Bandidos.

E il pericolo non sembra ancora essere finito. La città ha ricevuto minacce da diverse bande di motociclisti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, l'ex vicepresidente Pence: "Io contro l'isolazionismo, dobbiamo sostenere gli alleati"

Trump a processo, morto l'uomo che si è dato fuoco davanti al tribunale di New York

Harry, 'tu vuò fà l'americano': residenza statunitense per il duca di Sussex