EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Centrafrica, 14 soldati francesi indagati per abusi su minori. Hollande:"Punirò i colpevoli"

Centrafrica, 14 soldati francesi indagati per abusi su minori. Hollande:"Punirò i colpevoli"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Sono 14 i militari francesi coinvolti nell’indagine avviata dalla Procura di Parigi per presunti abusi sessuali su minori che sarebbero stati

PUBBLICITÀ

Sono 14 i militari francesi coinvolti nell’indagine avviata dalla Procura di Parigi per presunti abusi sessuali su minori che sarebbero stati compiuti durante una missione nella Repubblica Centrafricana. Il presidente, Hollande, ha dichiarato che chi ha infangato l’uniforme militare francese, dovrà pagare.

“Se alcuni militari – e per ora non ne so molto di più- si sono comportati male, ci saranno delle sanzioni esemplari, all’altezza della fiducia che riponiamo nel nostro esercito. Perché io sono fiero del nostro esercito e sarò implacabile nei confronti di chi si comporta male, se questo è il caso della Repubblica Centrafricana”.

A far scoppiare il caso, il rapporto fornito alle autorità francesi da Anders Kompass, direttore delle operazioni di terra per l’Alto commissariato dell’Onu per i diritti umani. Nel documento vengono descritte le presunte violenze su bambini da parte dei caschi blu francesi, commesse tra dicembre 2013 e giugno 2014, in un centro per sfollati nella capitale Bangui. Kompass, che lavora a Ginevra, è stato sospeso con l’accusa di avere fatto trapelare notizie riservate e di avere violato i protocolli interni.
Nel campo per sfollati nell’aeroporto di M’Poko, i piccoli ottenevano cibo e spiccioli in cambio di favori sessuali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele: gli studenti ortodossi dovranno arruolarsi, corte suprema rimuove le esenzioni

Russia: soldato statunitense condannato a tre anni per furto, aggressione e minacce di morte

Lituania, partiti i primi soldati tedeschi per Vilnius