ULTIM'ORA

La Turchia celebra in grande stile la battaglia di Gallipoli

La Turchia celebra in grande stile la battaglia di Gallipoli
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

È stata una delle più sanguinose della prima guerra mondiale chiamata anche la battaglia dei Cardanelli.

Alla presenza del presidente Erdogan che ha presieduto una cerimonia internazionale con ospiti di rilievo come il principe Carlo d’Inghilterra, ufficiali di oltre 90 paesi hanno ricordato il centenario della scontro. Una carneficina con più di 130.000 morti, lo zenit di una guerra di logoramento che alla fine lascerà nella regione, in questo caso sul terreno, circa 400.000 soldati.

L’impero ottomano alleato della Germania perse la guerra, ma alla fine quella battaglia è diventata un simbolo della resistenza del popolo turco e come tale celebrata e ricordata.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.