EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Yemen, l'Onu ai ribelli: "Ritiratevi". La replica: "Non lasceremo le armi"

Yemen, l'Onu ai ribelli: "Ritiratevi". La replica: "Non lasceremo le armi"
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

La coalizione formata da Arabia Saudita ed Egitto per intervenire nello Yemen, si appresta a compiere grandi manovre congiunte in territorio saudita

PUBBLICITÀ

La coalizione formata da Arabia Saudita ed Egitto per intervenire nello Yemen, si appresta a compiere grandi manovre congiunte in territorio saudita.

I nove paesi intervenuti contro le forze sciite filoiraniane continuano a bombardare pompe di benzina e uffici governativi, e trovano il sostegno del Consiglio di sicurezza dell’Onu, che con una risoluzione approvata martedi chiede ai ribelli di ritirarsi dalle zone controllate.

“Naturalmente una richiesta del genere non è logica. E’ in corso una aggressione allo Yemen, che è diventato un obiettivo, sia militare che civile, con le sue infrastrutture. Nemici esterni ci chiedono di riporre le armi. Ciò non accadrà mai, e noi non lo accetteremo”

Manifestazioni di protesta contro l’intervento militare saudita sono state promosse per venerdi prossimo, dopo la preghiera, in diverse città dell’Iran.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Lo Yemen, un conflitto per molti

Yemen verso la guerra civile: sunniti contro l'Iran, Paese diviso in quattro fazioni

Yemen, il conflitto che rischia di destabilizzare la Penisola Araba