EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

La Turchia espelle i 9 britannici diretti in Siria

La Turchia espelle i 9 britannici diretti in Siria
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Ankara espelle i nove britannici arrestati due settimane fa mentre tentavano di arrivare in Siria, probabilmente per unirsi ai jihadisti dell’Isil.

PUBBLICITÀ

Ankara espelle i nove britannici arrestati due settimane fa mentre tentavano di arrivare in Siria, probabilmente per unirsi ai jihadisti dell’Isil. I nove sono stati prelevati nella regione di Hatay, nel sud del Paese, dove erano stati fermati.

Una volta rimpatriarti, non potranno più rientrare in Turchia. A finire in manette sono i componenti della stessa famiglia: due donne, rispettivamente di 22 e 47 anni e tre uomini ventenni. Con loro anche quattro bambini, il più piccolo di un anno.

La Turchia è accusata dai partner occidentali di non impedire agli aspiranti jihadisti di raggiungere l’Isil. Ankara ultimamente ha rafforzato i controlli alle frontiere, il mese scorso ha espulso una donna e tre giovani britanniche sospettate di volersi unire ai miliziani.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mitsotakis e Erdogan ad Ankara: continuano i colloqui per normalizzare i rapporti tra i Paesi

Turchia, incidente in funivia: un morto e sette feriti, passeggeri bloccati per circa un giorno

Turchia: incendio in un edificio nel centro di Istanbul, almeno 29 morti e otto feriti