EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Separati in casa dentro al Front National francese. Marine estromette il padre dalle liste

Separati in casa dentro al Front National francese. Marine estromette il padre dalle liste
Diritti d'autore 
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Jean Marie Le Pen con le sue dichiarazioni vuole solo nuocere alla presidentessa del partito Marine, che per inciso è anche sua figlia. È questa la

PUBBLICITÀ

Jean Marie Le Pen con le sue dichiarazioni vuole solo nuocere alla presidentessa del partito Marine, che per inciso è anche sua figlia. È questa la sensazione che serpeggia fra i militanti del Fronte Nazionale, partito di estrema destra francese.

Ma il vecchio fondatore, che ha ripetuto frasi negazioniste e ritenute anti-olocausto, non fa passi indietro.

Per il vicepresidente del partito Florian Philippot: “Jean Marie le Pen si è messo definitivamente fuori del partito esprimendo una posizione di rottura irriconciliabile con tutto quello che il partito ha detto e fatto e le sanzioni saranno molto pesanti”.

Oltre ad essere estromesso dalle liste dunque, il fondatore del partito potrebbe essere messo forzosamente a riposo. Resta da vedere se il vecchio combattente deciderà di farsi da parte senza combattere.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sovranisti riuniti a Roma, Salvini: "No a von der Leyen, Macron guerrafondaio"

I partiti europei di estrema destra festeggiano la vittoria di Geert Wilders in Olanda

Francia, un paese sotto choc sulla politica dell'immigrazione