EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Yemen: pesanti scontri all'aeroporto di Aden

Yemen: pesanti scontri all'aeroporto di Aden
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

È ancora un campo di battaglia la città di Aden, nel sud dello Yemen. Le forze fedeli all’ex presidente Abdullah Saleh, deposto su pressione delle

PUBBLICITÀ

È ancora un campo di battaglia la città di Aden, nel sud dello Yemen. Le forze fedeli all’ex presidente Abdullah Saleh, deposto su pressione delle piazze nel 2011, combattono contro l’esercito regolare.

Teatro degli scontri le zone adiacenti all’aeroporto della città. I guerriglieri, alleati ai ribelli sciiti Huthi, hanno cercato di entrare nell’area dello scalo ma sono stati respinti dal fuoco dei militari che sostengono il presidente in carica, Mansour Hadi.

Secondo fonti ufficiali tre ribelli sono rimasti uccisi negli scontri e altri dieci catturati.

All’interno dell’aeroporto si respira una calma apparente.
Solo un centinaio di passeggeri hanno vissuto momenti di tensione, quando hanno dovuto lasciare un aereo durante i combattimenti per rifugiarsi nel terminal.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Yemen: attacco di Israele contro Hodeida, morti e feriti nella città controllata dagli Houthi

Gli Houthi dicono di avere attaccato una nave militare Usa e due petroliere a largo dello Yemen

Houthi attaccano tre navi a largo dello Yemen: un incendio e un ferito a bordo della Mv Verbena