ULTIM'ORA

Mali, il gruppo terroristico islamico al Mourabitoun rivendica l'attentato di Bamako

Mali, il gruppo terroristico islamico al Mourabitoun rivendica l'attentato di Bamako
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Il presidente e il primo ministro del Mali si sono recati sul luogo dell’attentato che ha colpito Bamako e che è stato rivendicato dal gruppo terroristico islamico al Mourabitoun.
Boubacar Keita e Modibo Keita hanno visitato il ristorante La Terrasse, dove un uomo incappucciato e armato di mitragliatrice ha aperto il fuoco uccidendo cinque persone e ferendone altre nove. Le vittime sono un cittadino belga, dipendente della delegazione europea, un francese, un altro europeo e due locali. Tra i feriti, due militari svizzeri e due esperti delle Nazioni Unite.
 
E’ la prima volta dopo anni che il terrorismo colpisce la capitale del Mali, che si trova a Sud del Paese, mentre i ribelli separatisti sono attivi nel Nord, dove la Francia nel ha condotto un’azione militare per liberare la zona dal controllo di al Qaeda.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.