EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Mali, il gruppo terroristico islamico al Mourabitoun rivendica l'attentato di Bamako

Mali, il gruppo terroristico islamico al Mourabitoun rivendica l'attentato di Bamako
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button

Il presidente e il primo ministro del Mali si sono recati sul luogo dell’attentato che ha colpito Bamako e che è stato rivendicato dal gruppo

PUBBLICITÀ

Il presidente e il primo ministro del Mali si sono recati sul luogo dell’attentato che ha colpito Bamako e che è stato rivendicato dal gruppo terroristico islamico al Mourabitoun.
Boubacar Keita e Modibo Keita hanno visitato il ristorante La Terrasse, dove un uomo incappucciato e armato di mitragliatrice ha aperto il fuoco uccidendo cinque persone e ferendone altre nove. Le vittime sono un cittadino belga, dipendente della delegazione europea, un francese, un altro europeo e due locali. Tra i feriti, due militari svizzeri e due esperti delle Nazioni Unite.

E’ la prima volta dopo anni che il terrorismo colpisce la capitale del Mali, che si trova a Sud del Paese, mentre i ribelli separatisti sono attivi nel Nord, dove la Francia nel ha condotto un’azione militare per liberare la zona dal controllo di al Qaeda.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Mali, dopo l'attentato la Francia al fianco del governo per la sicurezza del Paese

Proteste in Nuova Caledonia, arrivato Macron: la visita del presidente "senza limiti di tempo"

Proteste in Nuova Caledonia: il presidente francese Macron in partenza per una missione