ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Hollande rende omaggio agli agenti: ''Sono morti per la nostra libertà''

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Hollande rende omaggio agli agenti: ''Sono morti per la nostra libertà''
Dimensioni di testo Aa Aa

“Sono morti perché potessimo vivere liberi”: questo uno dei messaggi del presidente Francois Hollande, a Parigi, durante le celebrazioni per i tre agenti uccisi la scorsa settimana, nell’attacco a Charlie Hebdo e nella sparatoria di Montrouge.

‘‘Saremo intrattabili con chi fa l’apologia del terrorismo”: ha detto ancora Hollande davanti ai familiari delle vittime. Il presidente ha poi sottolineato l’unità dimostrata con la mobilitazione di domenica: “la Francia ha mostrato la sua forza di fronte ai fanatici”.

A Frank Brinsolaro, Ahmed Merabet e Clarissa Jean-Philippe Hollande ha consegnato le insigne di Cavaliere della Legion d’onore, massimo riconoscimento della République.

Silenzio e commozione alla prefettura di Parigi, dove erano presenti anche il primo ministro Manuel Valls e il ministro dell’Interno Bernard Cazeneuve.